In preparazione al quarto centenario della morte di san Francesco di Sales il Centro Studi Don Bosco ha pubblicato il volume di Morand Wirth, "San Francesco di Sales: un progetto di formazione integrale".

 

Sulla scia dell’umanesimo rinascimentale, san Francesco di Sales ha elaborato – non in modo teorico ma pratico e pastorale – un progetto di educazione e di formazione integrale della persona. Ogni essere umano è chiamato a perfezionare sé stesso in tutte le sue dimensioni come individuo: i sensi del corpo, le passioni e gli affetti dell’anima, le facoltà spirituali della memoria e dell’intelletto, e in modo particolare il cuore, sede della volontà e della libertà.

Come uomo immerso nella società, il santo autore si dimostra attento alla promozione della dignità di ogni persona, nella famiglia, nelle relazioni sociali, nel lavoro, nel tempo libero come anche nel servizio del proprio paese.

Inoltre Francesco di Sales non può pensare alla persona senza considerarne l’apertura alla trascendenza. In questo campo la sua proposta è anche originale: ha un’immagine positiva di un Dio che attrae l’uomo rispettandone la libertà; la devozione che promuove è una “devozione civile”; inoltre l’amore di Dio va vissuto nella vita quotidiana, mentre l’amore del prossimo è caratterizzato dalla “dolcezza”, fiore della carità. Il progetto di san Francesco di Sales è un antidoto contro una formazione unidimensionale che trascura le molteplici risorse della natura umana.

Tutto il progetto di Francesco ruota intorno al tema centrale dell’amore: amore di sé, amore del prossimo, amore di Dio. Si potrebbe dire che il suo è un umanesimo integrale dell’amore.

Dopo un capitolo di introduzione storica, il volume è strutturato in tre parti: la prima è dedicata alla formazione della persona, la seconda considera la persona inserita nella società, la terza considera la sua costitutiva apertura alla trascendenza.

 Morand Wirth, San Francesco di Sales. Un progetto di formazione integrale, (= CSDB - Studi e strumenti, 4), Roma, LAS 2021, 183 pp.

INDICE

Presentazione.

Introduzione storica

PARTE I – Formazione della persona

  1. Educare e formare
  2. Il corpo con tutti i suoi sensi
  3. L’anima con tutte le sue passioni
  4. Lo spirito con le sue facoltà
  5. Il cuore: volontà, amore e libertà
  6. Educazione della gioventù femminile.

PARTE II – La persona nella società

  1. Dignità di ogni persona
  2. Il matrimonio e la famiglia
  3. Le relazioni sociali
  4. Il lavoro e la solidarietà
  5. Il riposo e il tempo libero
  6. L’ideale del buon cittadino

PARTE III – L’apertura alla trascendenza

13 L’umano e il divino

  1. Un’immagine di Dio positiva
  2. La devozione civile
  3. L’amore di Dio nella vita di ogni giorno
  4. L’amore del prossimo

Conclusione