Stampa
Notizie

Dal 19 al 23 novembre 2014 a Roma (via della Pisana, 1111) si svolgerà il Congresso Internazionale di Storia Salesiana in occasione del bicentenario della nascita di don Bosco.

 

 Roma, 19 - 23 novembre 2014

 
 Sviluppo del carisma di don Bosco fino alla metà del secolo XX

 

Programma

 

Mercoledì 19 novembre - Presenza del carisma salesiano nel mondo oggi

16.00 - Saluto ai partecipanti -  Don Francesco Cereda Vicario del Rettor Maggiore

Presentazione delle finalità del Congresso - Prof. Grazia Loparco Presidente Associazione Cultori di Storia Salesiana

16.45 - Presenza del carisma salesiano nel mondo di oggi: significatività e sfide

                    Salesiani di Don Bosco - Don Fabio Attard

                    Figlie di Maria Ausiliatrice. - Sr Anna Rita Cristaino

                    Famiglia Salesiana - Don José Pastor Ramirez

17.15 - Presentazione delle “Fonti salesiane”

                     Fonti storiche  - Prof. Francesco Motto

                     Fonti pedagogiche - Prof. José Manuel Prellezo

                     Fonti spirituali - Prof. Aldo Giraudo

 18.00 - Intervallo

 18.30 - L’edizione critica dell’Epistolario di don Bosco - Prof. Francesco Motto
 

Giovedì 20 novembre - Storia dell’opera salesiana

Mattino

09.00 - Introduzione alla giornata: Prof. Giorgio Rossi

09.15 - L’estensione delle presenze e delle opere salesiane SDB e FMA - Prof. Francesco Motto, Prof. Marco Bay e Prof. Maria Teresa Spiga

10.15 - I cambiamenti politici, sociali, culturali, economici, religiosi che hanno inciso sulla situazione dei giovani - Prof. Mario Belardinelli

11.15 - Intervallo

11.45 - La risposta salesiana ai processi mondiali sociali, culturali, economici e religiosi dalla fine dell’Ottocento alla metà del secolo scorso - Prof. Bruno Bordignon e Prof. Grazia Loparco

Pomeriggio

15.30 - Primo tempo (vedi sotto la lista delle relazioni)

17.00 - Intervallo

17.30 - Secondo tempo (vedi sotto la lista delle relazioni)
 

Venerdì 21 novembre - Storia della pedagogia salesiana

 Mattino

9.00 - Introduzione alla giornata: Prof. Piera Ruffinatto

09.15 - L’apporto dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice alla pedagogia e all’educazione nella prima metà del secolo XX - Prof. Giorgio Chiosso

10.15 - Studio della pedagogia e pratica educativa nei programmi formativi di Salesiani e Figlie di Maria Ausiliatrice - Prof. Rachele Lanfranchi e Prof. José Manuel Prellezo

11.15 - Intervallo

11.45 - Linee pedagogiche della Congregazione Salesiana e dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice - Prof. Michal Vojtáš e Prof. Piera Ruffinatto

Pomeriggio

15.30 - Primo tempo (vedi sotto la lista delle relazioni)

17.00 - Intervallo

17.30 - Secondo tempo (vedi sotto la lista delle relazioni)

 

Sabato 22 novembre - Storia della spiritualità salesiana

 Mattino

9.00 - Introduzione alla giornata: Prof. Aldo Giraudo

09.15 - Francesco di Sales e l’impatto della sua spiritualità sulla Chiesa del XIX° secolo - Prof. Joe Boenzi

10.15 - La riflessione sullo “spirito” di don Bosco e sulla “ascetica” salesiana nella storia: contributi più significativi di alcuni autori - Prof. Aldo Giraudo

11.15 - Intervallo

11.45 - La fedeltà allo spirito di don Bosco secondo il magistero dell’Istituto della FMA - Prof. Cettina Cacciato                    

Pomeriggio

15.30 - Primo tempo (vedi sotto la lista delle relazioni)

17.00 - Intervallo

17.30 - Secondo tempo (vedi sotto la lista delle relazioni) 

  

Domenica 23 novembre - Futuro del carisma di Don Bosco

 09.00 - Moderatore: Don Francesco Cereda

 Problemi aperti e prospettive del Congresso - Prof. Giorgio Chiosso

 10.00 - “Futuro del carisma di Don Bosco nel tempo postconciliare” - Don Ángel Fernández Artime Rettor Maggiore

 11.00 - Intervallo

 11.30 - Eucaristia - “Solennità di Cristo Re e Signore dell’Universo”  - Card. Raffaele Farina Archivista e Bibliotecario di Santa Romana Chiesa emerito

  

RELAZIONI

 Prima giornata del Congresso - Giovedì, 20 novembre 2014 - Storia dell’Opera Salesiana

  Relazioni del mattino

 R1 L’estensione delle presenze e delle opere salesiane SDB ed FMA. - Francesco Motto, Marco Bay e Maria Teresa Spiga  
R2 I cambiamenti politici, sociali, culturali, economici, religiosi che hanno inciso sulla situazione dei giovani.   - Mario Belardinelli  
R3 La risposta salesiana ai processi mondiali sociali, culturali, economici e religiosi - Bruno Bordignon e Grazia Loparco

 Relazioni del pomeriggio

Primo tempo
Primo gruppo
R1 L’inserimento di FMA e SDB nella realtà tedesca. - Maria Maul e Johannes Wielgoß  
R2 Scuole salesiane in Polonia tra le due guerre: una risposta ai bisogni della società in una epocale trasformazione sociale e culturale.  - Waldemar Zurek
Secondo gruppo
R1 La politica "culturale" italiana all’estero e il modus operandi della Congregazione Salesiana nell’area medio-orientale.  - Giorgio Rossi  
R2 L’apporto di don Filippo Rinaldi allo sviluppo del carisma di don Bosco in Spagna (1889-1901). - Maria Felipa Nuñez e Pedro Ruz Delgado
 Terzo gruppo
R1 Il contributo specifico salesiano al rinnovamento della musica sacra: Pagella, Antolisei, Antoni Hlond. - Josip Gregur  
R2 Il salesiano coadiutore Carlo Conci, il movimento dei cattolici sociali e le associazioni operaie in Argentina. - Iván Ariel Fresia
 Quarto gruppo
R1 La devozione a Maria Ausiliatrice, patrona dell’agro argentino. - María Andrea Nicoletti 
R2 L’esperienza unica di reducciόn nell’isola Dawson. - Nicola Bottiglieri con un allievo
 Secondo tempo
Primo gruppo
R1 Inserimento e sviluppo dei salesiani nell’Africa Centrale. - Marcel Verhulst  
R2 I salesiani in Cina, Giappone e Thailandia. - Carlo Socol
Secondo gruppo
R1 L’inculturazione del carisma salesiano in India. - Jose Kuruvachira  
R2 L’immagine carismatica di Don Bosco e della sua opera codificata nei primi scritti a carattere biografico-edificante: “con il suo placet”. - Stanisałw Zimniak
Terzo gruppo
R1 Lo sviluppo dell’associazione delle Ex allieve delle FMA. - Monica Pacella e Paola Cuccioli

 

Seconda giornata del Congresso - Venerdì, 21 novembre 2014 - Storia della Pedagogia Salesiana

Relazioni del mattino

R1 L’apporto dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice alla pedagogia e all’educazione nella prima metà del secolo XX. - Giorgio Chiosso
 R2  Studio della pedagogia e pratica educativa nei programmi formativi di Salesiani e Figlie di Maria Ausiliatrice.   - Rachele Lanfranchi e José Manuel Prellezo
 R3  Linee pedagogiche della Congregazione Salesiana e dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice. - Michal Vojtáš e Piera Ruffinatto

Relazioni del pomeriggio

Primo tempo
Primo gruppo
R1 Orientamenti e attuazioni delle scuole professionali salesiane. - Natale Zanni 
R2 L’Oratorio salesiano per la formazione delle giovani. - Mara Borsi
Secondo gruppo
R1 Il volto e la missione del teatro educativo salesiano. - Tadeusz Lewicki 
R2 Le FMA e l’educazione delle giovani nel Nord-Est dell’India. - Sangma Bernadette 
Terzo gruppo
R1 Esperienze educative salesiane significative in India. - Scaria Thuruthiyil 
R2 Esperienze educative salesiane significative in Cina. - Michele Ferrero
 Secondo tempo
Primo gruppo
R1 I salesiani e l’educazione nell’America Latina. - Juan Bottasso 
R2 Le prime opere educative in Haiti.   - Aline Nicolas
 Secondo gruppo
R1 Le scuole normali in Colombia. - Sara Sierra 
R2 Inizi della presenza FMA tra le giovani in Egitto.   - Kassis Ibtissam
Terzo gruppo
R1 Orientamenti e realizzazioni educative in Sudafrica. - William John Dixson 
R2 Sviluppi della missione educativa salesiana in Congo. - Alphonsine Fwamba Tshabu

 

 Terza giornata del Congresso - Sabato, 22 novembre 2014 - Storia della Spiritualità Salesiana

Relazioni del mattino

R1 Francesco di Sales e l’impatto della sua spiritualità sulla Chiesa del XIX secolo - Joe Boenzi  
R2 La riflessione sullo “spirito” di don Bosco e sulla “ascetica” salesiana: contributi più significativi di alcuni autori. - Aldo Giraudo  
R3 La fedeltà allo spirito di don Bosco secondo il magistero dell’Istituto della FMA. - Cettina Cacciato

 Relazioni del pomeriggio

Primo tempo
R1 Don Bosco Man of Fire: The Fornax Amoris Metaphor and Don Bosco's Active Contemplation. A Contemporary Interpretation with Specific Reference to Don Bosco's Life and Thought.  - Jack Finnegan  
R2 La santità di don Bosco: ermeneutica teologica delle deposizioni nei processi di Beatificazione e Canonizzazione.   - Andrea Bozzolo
 Secondo tempo
Primo gruppo
R 1 La santità salesiana nella storia: aspetti emergenti nei processi di beatificazione degli SDB.   - Pier Luigi Cameroni 
R 2 La santità salesiana nella storia: aspetti emergenti nei processi di beatificazione delle FMA. - Sylwia Ciezkowska
 Secondo gruppo
R 1 La fedeltà allo spirito di don Bosco nel magistero dei Rettori Maggiori: da don Michele Rua a don Pietro Ricaldone. - Giuseppe Buccellato  
R 2 L’identità spirituale del Salesiano Coadiutore nella riflessione e nella vita della Congregazione da don Bosco a don Ricaldone. - John Rasor
Terzo gruppo
R 1  Direzione/accompagnamento spirituale in don Bosco a partire dall’epistolario di Claire Louvet. - Martha Séïde  
R 2 La dimensione apostolica della spiritualità laicale salesiana emergente dal “Bollettino Salesiano” e dai Congressi dei Cooperatori. - Giuseppe Biancardi
 Quarto gruppo
R 1 La spiritualità emergente nell’associazionismo femminile degli ambienti delle FMA. - Runita Borja 
R 2 La spiritualità emergente nell’associazionismo maschile degli SDB. - Rodolfo Bogotto
 Quinto gruppo
R 2 La spiritualità missionaria delle Figlie di Maria Ausiliatrice. - Piera Cavaglià
 Sesto gruppo
R 1 Lo «spirito dell’Oblazione» nel vissuto di Mons. Giuseppe Cognata (1885-1972), fondatore delle Suore Salesiane Oblate del Sacro Cuore. - Jesús Manuel García  
R 2 La dimensione mistica nella beata Sr. Eusebia Palomino. - Antonio Calero